Short: Walt Disney and Salvador Dalì

1 Mar
“All our dreams can come true” said Walt Disney, but only in 2003 Destino can come true.
In 1946 Walt Disney and the famous Surrealist artist Salvador Dalì joined forces and imagination to release their first short film with soundtrack performed by Dora Luz. However production ceased not longer after because of financial woes. In 1999 the Walt Disney Studios while was working on Fantasia 2000 , brought back to life Destino matching original sketch and footage with computer animation. The story takes place in a surreal scenery inspired by Dalì paintings; the key element is the ancient Greek background made of columns and sculptures, also typical elements of Surrealist paintings.
It’s the love story between Chronos and a mortal girl that ends with their fusion. The original footage is included in the part with the two tortoises, where is a baseball match like metaphor for life. 

“I nostri sogni possono diventare realtà” diceva Disney. Così anche per Destino, solo che il progetto si sarebbe realizzato nel 2003 e non nel 1946, anno in cui Walt Disney e il pittore surrealista Salvador Dalì unirono forze e immaginazione per dare vita alla prima animazione surrealista. Infatti a causa della guerra e della conseguente mancanza di soldi, la Walt Disney Studios dovette accantonare il progetto artistico nonostante alcuni bozzetti fossero già stati ideati da Dalì stesso. 

Nel 1999, mentre la Disney lavorava al film Fantasia 2000, venne rispolverato il vecchio progetto di Destino unendo i disegni originali alla computer grafica.
La storia narra dell’amore tra Crono e una ragazza mortale, ma lo fa rispettando i canoni surrealisti tipici di quest’arte, ovvero il paradosso e gli elementi greci, quali colonne e statue, che fanno da sfondo onirico all’intera trama. Dopo molteplici trasformazioni surreali da parte della ragazza, con giochi di ombre, di tempo e di spazio, finalmente la ricongiunzione con l’amato in un sogno che diventa comune ad entrambi.
Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: