Shorts: D.A. Pennebaker

19 Gen
Daybreak Express (1953) by D.A. Pennebaker is influenced by Duke Ellingotn jazz music. It’s a documentary about New York in general and its details that are shot in a different manner because of light and shade effects. Metropolis’ excitement is the main character here, in fact it’s rapresented by a train travel around the city all day.  

Il cortometraggio Daybreak Express (1953), creato a partire dall’omonimo brano jazz di Duke Ellington del 1947, è una conferma del genere più caro a Pennebaker, cioè il documentario basato sull’osservazione ininterrrotta del macrocosmo, che può essere la città newyorkese in questo caso, e del microcosmo, cioè dei particolari della città resi in diverse prospettive e sfaccettature grazie al gioco di luci e di distorsioni. 

L’autore segue il percorso di un treno che si muove per la città dalla mattina fino alla sera e ne segue tutte le sue tappe facendo risaltare il movimento e la frenesia della metropoli. 
 
 
 
Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: